UOMO È MORTO, L’

Autore: SOYINKA WOLE
Editore: CALABUIG
ISBN: 9788899066130
Pubblicazione: 29/09/2016

18,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788899066130 Categorie: ,

Descrizione

Nato come opera di denuncia e indicato dallo stesso Soyinka come un invito al lettore a prendere coscienza contro il susseguirsi dei colpi e contro-colpi di Stato e degli incessanti brogli elettorali in Nigeria, ‘L’uomo è morto’ è un libro che, col tempo, si è cristallizzato […]. A cinquant’anni dagli avvenimenti e a trent’anni dalla prima edizione italiana, qualche considerazione è d’obbligo. ‘L’uomo è morto’ è una pagina di storia che nel museo degli orrori del Novecento, sullo scaffale riservato alle atrocità poliziesche, va a collocarsi accanto a La confessione. Nell’ingranaggio del processo di Praga di Artur London e al monumentale Arcipelago Gulag, 1918-1956 di Aleksandr Isaevi Solzenicyn […]. Prefazione di Oreste del Buono. Con un testo di Luigi Sampietro.