SIERRA DE MUERTE

Autore: Aissaoui, Abdelouahab
Traduzione: D’Esposito, A.
Editore: Mreditori
ISBN: 9788831251556
Pubblicazione: 06/12/2023

18,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788831251556 Categorie: , Tag:

Descrizione

Un romanzo arabo con titolo in spagnolo, protagonisti che si chiamano Pablo o Manuel e un’ambientazione nell’Algeria colonia francese. Aissaoui, già vincitore dell’IPAF nel 2020, regala ai lettori un’altra opera che ricostruisce la storia del suo paese, l’Algeria appunto, che non resta isolata nel contesto nordafricano, ma è sempre al centro delle relazioni mediterranee ed europee. Con Sierra de Muerte riscopriamo anche una parte del nostro recente passato che è tragica: la guerra civile spagnola, i campi di lavoro francesi per detenuti politici in Algeria e gli echi della Seconda Guerra Mondiale alle porte. A Djelfa, città dell’entroterra della nazione, assistiamo alla vita in uno di questi campi, zeppi di prigionieri europei, e alla resistenza che l’essere umano oppone per rimanere in vita, a prescindere da credo religioso, fede politica o culto nazionalistico.