SEXUALITÉS, IDENTITÉS ET CORPS COLONISÉS

Autore: Autori Vari
Editore: CNRS Éditions
ISBN: 9782271130501

27,00

Disponibile (ordinabile)

Descrizione

A lungo ignorati, la sessualità negli imperi coloniali e il dominio sul corpo appaiono oggi come fondamentali argomenti di ricerca storica e sociale. Le eredità di questa storia sono ora dibattute nelle nostre società sempre più miste e globalizzate. Sei secoli hanno costruito immaginari, fantasie e pratiche analizzate in questo libro attraverso i cinquanta contributi di specialisti internazionali. Coordinato da un collettivo congiunto di dieci ricercatori di diverse discipline, il libro “Sexualités, Identités et Corps colonisés” intreccia legami tra passato e presente ed esplora le molte sfaccettature di questa storia. La pubblicazione di “Sexe, race & colonies” nel 2018 ha avviato dibattiti e controversie, ma ha anche ricevuto un’eco senza precedenti. Questo nuovo libro va oltre. Ai quindici articoli principali del lavoro precedente, ripubblicati per renderli accessibili a quante più persone possibile, sono stati aggiunti trenta contributi inediti che fanno luce sulla trasversalità di questa questione in tutti gli imperi coloniali fino alle odierne società postcoloniali. Questo libro ci permette di cogliere come la sessualità e le gerarchie razziali siano state consustanziali con l’organizzazione del potere negli imperi e l’invenzione di immaginari transnazionali. Decostruire gli sguardi coloniali che sono onnipresenti nelle nostre rappresentazioni richiede di affrontare questa egemonia sessuale globalizzata e questo passato, per quanto complesso possa essere. È a questo prezzo che sarà possibile una decolonizzazione degli immaginari.