SANKOFA

Autore: Onuzo, Chibundu
Editore: Virago
ISBN: 9780349013145

18,80

Disponibile (ordinabile)

COD: 9780349013145 Categorie: , ,

Descrizione

Anna è in una fase della sua vita in cui inizia a chiedersi chi sia veramente. A 40 anni si è separata dal marito, sua figlia è cresciuta e sua madre, l’unico genitore che l’ha allevata, è morta. Un giorno, cercando tra le cose di sua madre, Anna trova indizi sul padre africano che non ha mai conosciuto. I suoi diari studenteschi raccontano il suo coinvolgimento nella politica radicale nella Londra degli anni ’70. Anna scopre che alla fine è diventato il presidente – alcuni direbbero il dittatore – di una piccola nazione dell’Africa occidentale. Ed è ancora vivo…

Quando Anna decide di rintracciare suo padre, inizia un viaggio commovente, divertente e affascinante disarmante. Come l’uccello metaforico che dà il nome al romanzo, Sankofa esprime l’importanza di risalire alla conoscenza acquisita nel passato e portarla nel presente per affrontare le questioni universali di razza e appartenenza, l’esperienza d’oltremare della diaspora africana e la ricerca per le radici nascoste di una famiglia. Esaminando la libertà, il pregiudizio e l’eredità personale e pubblica, Sankofa è una storia per chiunque sia andato alla ricerca di una chiara identità o casa e abbia trovato qualcosa di più complesso al suo posto.