INTEGRAZIONE DEGLI STRANIERI IN SVIZZERA, L’

Autore: DI DONATO FLORA
Editore: MIMESIS
Collana: ANTROPOLOGIA DELLA LIBERTÀ
ISBN: 9788857531830
Pubblicazione: 01/04/2016

14,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788857531830 Categorie: ,

Descrizione

Nel quadro di un progetto interdisciplinare destinato a ricostruire, da un lato, i ‘significati di integrazione’ nell’ordinamento giuridico svizzero (top-down) e a verificarne, dall’altro, l’impatto nei percorsi quotidiani degli stranieri (bottom-up), questo volume propone un’analisi accurata di fonti politiche, legislative e giurisprudenziali prodotte lungo l’arco del XX secolo fino ad oggi, sulla tematica degli stranieri. Lungi dall’essere un lavoro meramente ricognitivo, lo studio dei documenti ufficiali mira a rintracciare il processo sociale e giuridico che ha consentito il modellarsi, nel tempo, del concetto di ‘integrazione degli stranieri’ in Svizzera, presentandolo come il risultato di un ‘dialogo’ tra le forze politiche e le istanze sociali, provenienti dal basso.