GRANELLO DI SABBIA CADUTO DAL CIELO, UN

Autore: Sanmao
Traduzione: Patriarca, Raffaella
Editore: La Nave Di Teseo
ISBN: 9788893950244
Pubblicazione: 22/07/2019

20,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788893950244 Categorie: ,

Descrizione

Un classico moderno che, sin dagli anni Settanta, ha cambiato la vita di milioni di lettori in Oriente. Chi è Sanmao? Una donna fragile, delicata, sempre sul punto di rompersi, ma che ebbe l’ardire di mangiarsi il mondo. Scriveva per vivere, senza filtri, raccontando con immediatezza ciò che le succedeva. Che cos’è Diario del Sahara? Il frammento di vita più importante di questo donna eccezionale che raccontava la propria storia nel momento stesso in cui la viveva. In lei, letteratura e vita sono quasi la stessa cosa. Una voce da ascoltare ripercorrendo il suo cammino. Rivivendo la sua vita. ‘Se questo è il successo, non lo voglio. Mi sottrae la libertà. Smetterò di scrivere.’ Invece non smise mai fino al momento del suicidio, a soli 48 anni. La vita alla fine si mangiò lei. Sanmao siamo tutti noi: una schiera di esseri perduti in cerca di qualcosa che non sappiamo mai che cos’è. O a volte, soltanto un po’. “Nel profondo, il deserto del Sahara era da tempo l’amante dei miei sogni…Mi guardai intorno, la sconfinata distesa di sabbia battuta dal vento, il cielo soprastante, il paesaggio calmo e maestoso. Era il crepuscolo. Il sole del tramonto inondava il deserto di rosso sangue di una bellezza malinconica. Faceva freddo come all’inizio dell’inverno. Mi ero aspettata un sole cocente, invece avevo trovato una striscia di poetica desolazione.”