FUTURO DELL’AFRICA, IL

Autore: MOUNIER EMMANUEL
Editore: MEDUSA EDIZIONI
Collana: LE API
ISBN: 9788876983443
Pubblicazione: 28/09/2017

13,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788876983443 Categorie: ,

Descrizione

Questi brevi scritti sull’Africa di Emmanuel Mounier, apparentemente poco più che appunti di viaggio, in realtà strutturano un discorso sul Continente Nero fortemente coerente con l’impostazione ‘personalista’ del filosofo e uomo di cultura francese. Tra il 1946 e il 1947, pochi anni prima della sua morte, avvenuta nel 1950, il fondatore della rivista ‘Esprit’ visita buona parte delle colonie francesi nell’Africa occidentale. Chiare le preoccupazioni politico-culturali: nell’avviarsi del processo di decolonizzazione quale futuro è prevedibile, e auspicabile, per territori che offrono una quantità inalterata di problemi alle genti che con fatica li popolano? Sono trascorsi settant’anni da queste pagine ma lo sviluppo dell’Africa non si è realizzato. Anzi, è diventata terra per lo shopping dei potenti della globalizzazione che si accaparrano risorse, grandi appezzamenti, fomentano contrasti fra i popoli del continente nero che sfociano in guerre sanguinose. Oggi si sente dire spesso, a fronte della massiccia immigrazione dai paesi del nordafrica, ‘aiutiamoli a casa loro’, che alla luce della storia recente e dello sfruttamento che l’Occidente ha fatto di questi popoli e di queste terre suona certo un po’ ipocrita. Era, pur con le evidenti ipoteche paternalistiche dell’europeo civilizzato, anche l’idea di Mounier. Ma come metterla in pratica oggi con senso di giustizia?