CONFINI DELL’INCLUSIONE. LA «CIVIC INTEG

Autore: CARBONE V. (CUR.); GARGIULO E.
Editore: DERIVEAPPRODI
Collana: DOC(K)S
ISBN: 9788865482377
Pubblicazione: 10/05/2018

20,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788865482377 Categorie: ,

Descrizione

«’Se vuoi entrare nel territorio dello Stato, o se vuoi continuare a rimanere al suo interno, devi dimostrare di volerti integrare’. Questa frase esprime in maniera sintetica ed esplicita la concezione che i governi di numerosi Stati, ‘occidentali’ e ‘democratici’, hanno delle politiche di integrazione dei non cittadini. Governi che chiedono, o per meglio dire pretendono, qualcosa di sostanzialmente indefinito. Cosa si intende infatti con il termine integrazione? A quali sfere di significato si fa riferimento quando lo si utilizza? E soprattutto, le istituzioni che lo impiegano nelle loro politiche, a quali dimensioni del comportamento e degli orientamenti valoriali rimandano?».