CANI SCIOLTI

Autore: ALADDIN, MUHAMMAD
Traduzione: Benini, Barbara
Editore: Il Sirente
Collana: Altriarabi
ISBN: 9788887847499
Pubblicazione: 08/10/2015

15,00

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

COD: 9788887847499 Categorie: ,

Descrizione

Per guadagnarsi da vivere, Ahmed fa lo scrittore di racconti pornografici. Ahmed ha due cari amici: El-Loul, regista televisivo e Abdallah, il suo amico d’infanzia, menefreghista nei confronti della vita. Seguendo le vite di questi tre personaggi nelle intricate e vocianti strade cairote, nei locali notturni, nelle desert-road lontane dalla grande metropoli, il lettore ha uno sguardo su una parte della popolazione egiziana: i cosiddetti ‘cani sciolti’, giovani lontani dalla morale tradizionalista, liberi da ogni costrizione di natura sociale e abituati a cavarsela in ogni situazione. Sono i giovanissimi che hanno dato vita alle proteste di piazza e anche quelli che erano in piazza al soldo dei governi, come teppisti e picchiatori. Un ritratto realistico e trasversale dell’attuale società egiziana.