1994

Autore: Hugo, Pieter
Editore: Prestel
ISBN: 9783791382739

40,00

Disponibile su ordinazione

COD: 9783791382739 Categorie: , ,

Descrizione

Il brillante fotografo sudafricano Pieter Hugo riflette su una generazione di africani nati in un’era di libertà senza precedenti e sulla scia di una violenza indicibile. Celebrato per le sue immagini spesso inquietanti ma sorprendenti, Pieter Hugo è un fotografo con la passione di rivelare la verità, non importa quanto dolorosa o inquietante possa essere. In questo libro, rivolge il suo obiettivo alle immagini di riconciliazione, guarigione e speranza che si vedono nei volti dei bambini, compreso il suo. Il 1994 si riferisce a un momento cruciale nella storia africana, in particolare in Sud Africa, che ha tenuto le sue prime elezioni libere e democratiche quell’anno, e in Ruanda, dove lo scontro tra i gruppi etnici tutsi e hutu ha dato luogo a uno dei più brutali genicidi della contemporaneità. Hugo fotografa i bambini in un paesaggio da cui emergono e da cui a volte vengono inghiottiti. Le sue fotografie sono sia poco sentimentali che dirette.