COLONIALISMO ARABO

Autore: Campiglio, Giorgio
Editore: Greco E Greco
ISBN: 9788879806541
Pubblicazione: 07/02/2019

11,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788879806541 Categorie: , , , , ,

Descrizione

La vicenda degli Arabi meridionali, a differenza di quella degli Arabi settentrionali, è poco conosciuta agli Occidentali, convinti che l’entrata di questi popoli nella Grande Storia, coincida con l’avvento di Maometto e con l’affermazione di una nuova religione, l’Islam, che ebbe per conseguenza la divisione delle due sponde del mar Mediterraneo. Fu questo un evento che sconvolgendo secolari equilibri, segnò la fine del mondo antico ancor più della caduta dell’Impero Romano. La grande svolta per l’umanità fu il settimo secolo quando grazie all’affermazione dell’Islam, gli Arabi del nord uscirono dai deserti in veste di conquistatori e non più di mercanti per affacciarsi al mar Mediterraneo e all’oceano Atlantico. Analogamente gli Arabi del Sud consolidarono e ampliarono il loro impero marittimo e commerciale trasformandolo in un dominio coloniale vero e proprio, fondato sulla superiorità razziale e culturale dell’elemento semitico su quello indigeno.